I camerieri del “The Stumble Inn” di Londonderry non ci volevano credere quando hanno visto lo scontrino, eppure un cliente che aveva appena pranzato nel locale dove lavorano gli aveva appena lasciato una mancia di ben 16mila dollari a fronte di un conto di 37 dollari. Un gesto più che generoso che ha lasciato senza parole sia i dipendenti che il proprietario del ristorante, sito nello stato americano del New Hampshire.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi quando un cliente del locale, definito da una delle cameriere “una specie di uomo misterioso”, ha consumato un semplice menù composto da un paio di hot dog, patatine e alcuni cocktail, lasciando poi una mancia di 16mila dollari ai camerieri. Questi ultimi si sono accorti dell’ingente somma al momento della chiusura serale, quando si va a fare il conto di tutte le mance per poi dividerle tra i dipendenti. A commentare l’incredibile avvenimento è intervenuto anche il proprietario del locale Mike Zarella, il quale ha affermato che mai in tanti anni di lavoro aveva mai visto un episodio di questo tipo: “Ci lavoro da molto tempo e non avrei mai pensato che mi sarebbe capitata una cosa del genere. Ho pensato che fosse un errore. Ripresosi dall’incredulità, il proprietario ha ricontattato il cliente per chiedergli se non ci fosse stato qualche errore da parte sua. Ma l’uomo, che non ha voluto rivelare la propria identità, ha confermato che si trattava di una sua libera scelta dopo aver visto il duro lavoro che fanno i camerieri nel locale.

Francesco Gro