Eric Adams ha vinto le primarie democratiche per il sindaco di New York.

V

Lo riportano i media americani, secondo i quali l’ex poliziotto afroamericano ha prevalso con uno scarto di 8.426 voti su Kathryn Garcia. “Anche se restano dei voti da contare, il risultato è chiaro: una coalizione storica e diversa guidata da cittadini della classe lavoratrice ci ha portato alla vittoria. Ora dobbiamo concentrarci per vincere a novembre”. Lo afferma Adams celebrando una vittoria sofferta, per la quale sono stati necessarie due settimane per stabilire i risultati. Adams, mentre era nel dipartimento di polizia, ha co-fondato 100 Blacks in Law Enforcement Who Care, un gruppo che ha fatto una campagna per la riforma della giustizia penale e contro il profiling razziale. Dopo aver vinto un seggio al Senato statale da Brooklyn nel 2006, si è messo in evidenza con un appassionato discorso a favore dei diritti al matrimonio tra persone dello stesso sesso nel 2009, due anni prima che i legislatori statali di New York approvassero una legge sull’uguaglianza del matrimonio.