Ho letto con piacere dell’incontro tra i sindaci di Cosenza, Rende e Castrolibero sui servizi unici integrati per l’area urbana.

È un passo importante anche se si deve fare di più.
Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale.
Intanto è importante includere anche Montalto Uffugo, Castiglione Cosentino, Carolei e Mendicino – dice Loizzo – che, se vorranno, faranno parte della città unica da sottoporre a referendum.
Su questo siamo impegnati da tempo – continua ancora Loizzo – e prevediamo una discussione ampia in sede legislativa che possa far partorire un provvedimento bipartisan.
Sarebbe importante a mio parere – continua l’esponente leghista – discutere delle grandi opere strategiche che devono sorgere, iniziando dal nuovo Ospedale, e coinvolgere nelle discussioni preliminari un’università prestigiosa che è leader scientifico dell’area cosentina.
È tempo di ragionare concretamente sulla nuova grande città non trascurando l’effetto più importante che è quello costitutivo e per cui è fondamentale tenere aperto il dibattito